Ivan non regge le accuse e crolla
Ivan non regge le accuse e crolla

Ivan non regge le accuse e crolla

Cattaneo non riesce proprio a mandare più le parole di Cecchi Paone

Una nona puntata turbolenta che ha scosso gli animi dei Vip.
Dopo la serata Ivan appare turbato  a causa delle parole rivoltegli da Cecchi Paone, che ha dato al cantante del codardo e del traditore per aver salvato sé stesso e non l’amico.

Cattaneo si sfoga con Martina rimuginando sui termini usati da quello che credeva una persona a lui vicina.
“Lo credevo più superiore rispetto a queste cose, io volevo pure salvarlo, invece di apprezzare mi ha attaccato così”, dice l’uomo stizzito.

Eppure neanche la chiacchierata riesce a placare Ivan, che più tardi torna sulla questione con Francesco e Lory.
La faccenda ha toccato così tanto Cattaneo che scoppia in lacrime: “Da oggi non faccio più niente, io esco, mi ha dato del codardo, dell’uomo inaffidabile. Volevo fare pace e mi ha detto di non salutarlo più”.

I compagni tentano in ogni modo di confortarlo, e notano come nella vicenda ha influito anche Ela, che a sua volta ha dato a Ivan del vigliacco, “una provocatrice nata”, la definiscono.
Due nuovi concorrenti capaci di infrangere gli equilibri e destabilizzare.