Kikò: "Fatti sentire se hai da dire qualcosa"
Kikò: "Fatti sentire se hai da dire qualcosa"

Kikò: "Fatti sentire se hai da dire qualcosa"

L'hairstylist motiva Michael a non preoccuparsi dei giudizi degli altri coinquilini

Nel pomeriggio Michael, ancora provato dalla puntata di ieri, si confida con Kikò su alcune sue preoccupazioni riguardo le nomination e dice “Io ho quasi la certezza che lei mi ha nominato” facendo intendere di aver valide ragioni di credere che Francesca abbia fatto il suo nome nelle votazioni.

L’hairstylist, visibilmente infastidito, prontamente gli risponde “Fatti sentire, se hai da dire qualcosa vai” consigliando il fisicato compagno di viaggio di non pensare troppo alle chiacchiere nella Casa ma di ricercare subito un confronto diretto con i coinquilini e aggiunge “Stiamo facendo un percorso singolarmente, non possiamo andare avanti come un gruppo di amici, ci sono persone tutte diverse che si stanno conoscendo, e i legami non è detto che fuori durino”

Michael pero, visibilmente dispiaciuto, esclama "Ma io anche quando gioco le persone non le pugnalo, come con te ad esempio perché ci tengo” sottolineando la difficoltà nell’affrontare alcuni meccanismi spietati del percorso nella Casa.

Kikò allora, vedendo il personal trainer demotivato, dice “Tu sei così, ma il percorso lo finirai da solo, prima o poi il gruppo si sgretola, magari ci ritroviamo fuori ma ora non ti soffermare così se no stai male come qualche settimana fa” e aggiunge “stai sereno che se qualcuno parla male di te la gente fuori lo vede, fregatene pensa alla tua strada” mentre Michael, colpito dalle parole dell’hairstylist, lo abbraccia dicendo “Avevo solo bisogno di parlarne e tirarla fuori, hai ragione chiudiamo il discorso".