L'enigma Massimiliano Morra secondo Adua Del Vesco
L'enigma Massimiliano Morra secondo Adua Del Vesco

L'enigma Massimiliano Morra secondo Adua Del Vesco

L'attrice racconta a Elisabetta e Francesco di aver rivisto nella Casa i difetti del suo ex

Riuniti in Giardino a colloquiare tranquillamente, alcuni inquilini della Casa parlano di quello che è diventato un vero e proprio enigma, Massimiliano.

Francesco ricorda come lo abbia votato semplicemente perché è stato il concorrente con cui è entrato meno in confidenza: “Se dico che è inaffidabile è un’eresia?

Pierpaolo concorda: “Noi non sappiamo niente di lui, solo Adua perché lo conosce da prima”.

La ragazza, interpellata, confida di averlo invitato ad aprirsi maggiormente ma deve ammettere che è sempre stato così chiuso: “Lui spesso si rintanava nella sua casetta e da lì non usciva”.

Adua però non vuole condannare l’ex: “È una persona molto tormentata e questo suo carattere deriva anche da molta sofferenza”. L’attrice in ogni caso ammette che alcuni atteggiamenti, come il dire una cosa e poi farne un’altra, le hanno dato fastidio e l’hanno riportata ai tempi del loro rapporto.

Adua conferma infine le sue sensazioni anche ad Elisabetta: sta rivedendo i difetti che aveva identificato in passato. La showgirl conclude tutto il discorso con una sentenza lapidaria: “Non vi vedo insieme, siete molto diversi”.