La confessione di Tommaso Zorzi su Francesco Oppini
La confessione di Tommaso Zorzi su Francesco Oppini

La confessione di Tommaso Zorzi su Francesco Oppini

Cristiano Malgioglio vuole capire quale sia il reale sentimento di Tommaso verso Francesco e l’influencer svela la sua verità

Il sentimento di amicizia che univa Tommaso Zorzi a Francesco Oppini è stato sotto gli occhi di tutti e anche se non sono sempre state rose e fiori tra i due, ciò che li legava era sicuramente qualcosa di speciale, un qualcosa che a tratti ha dato come l’impressione di celare un sentimento più profondo.

L’abbandono della Casa da parte di Francesco ha gettato Tommaso nello sconforto più totale e ora trascorre il suo tempo in completa solitudine, come se non gli portasse più niente di nessuno.

Cristiano è dispiaciuto nel vedere tutta quella sofferenza che in qualche modo sta portando il ragazzo all’isolamento e decide di affrontarlo con la solita schiettezza e umanità che lo contraddistingue

Ti chiederò una cosa, ma devi dirmi la verità, ti sei innamorato di Francesco? Vorresti averlo come uomo nella tua vita?”, gli domanda a brucia pelo e gli occhi di Tommaso si aprono come se avesse visto un fantasma.

Cristiano continua il suo discorso in maniera serafica, riconoscendo negli atteggiamenti dell’influencer un sentimento che va oltre all’amicizia: “Non puoi avere questi momenti di vuoto e di patimento per un amico, quindi secondo me tu ti sei innamorato di Francesco”, ribadisce convinto delle sue percezioni. 

Tommaso ha gli occhi lucidi e non riesce a rispondere a una domanda così diretta. “Quando ci si innamora di un ragazzo etero, ti può dare tanto affetto, ma non ti può dare altro”, commenta ancora Cristiano e finalmente Tommaso fa cadere tutti i muri che aveva alzato fino ad ora, svelando la sua verità.

“Non ti posso negare di essermi innamorato, è evidente. Lui aveva una sensibilità che è rara trovare in un uomo. Era molto premuroso. Eravamo in simbiosi ed è una cosa che non mi è mai capitata con nessun’altro. Forse mi sono innamorato proprio di questo, ma cosa posso fare?”, gli domanda come se fosse una richiesta d'aiuto.

 Cristiano è sincero: “Non puoi fare niente, quando uscirai lo rivedrai e magari andrete a cena, ma sarà sempre e solo un amico”.

Tommaso ha gli occhi sempre più lucidi e in lui è visibile una grande sofferenza. “Cerca di non soffrire, facciamo così, innamoriamoci io e te”, gli dice Cristiano per sdrammatizzare e finalmente il viso di Tommaso si apre in un grande sorriso.