La contessa Patrizia De Blanck sotto accusa per le sue tante sfuriate
La contessa Patrizia De Blanck sotto accusa per le sue tante sfuriate

La contessa Patrizia De Blanck sotto accusa per le sue tante sfuriate

Rosalinda e Stefania si lamentano di essere sempre riprese dalla nobile Patrizia

Le intemperanze di Patrizia De Blanck sono note a tutti, concorrenti di #GFVIP compresi. I compagni d'avventura della contessa si sono abituati al suo carattere focoso, ma non per questo le sue sfuriate non generano situazioni spinose.

L'ultima a farne le spese è stata Stefania, ripresa con durezza dalla nobildonna perché le aveva chiesto se avrebbe lavato i capelli: la conduttrice ha chiesto scusa, ma a svariate persone ha fatto intendere di essere stufa del comportamento prepotente di Patrizia.

Altra vittima dell'aristocratica è stata anche Rosalinda, fustigata verbalmente per il tono di voce troppo alto quando ha ringraziato un aereo.

La contessa si lamenta con Alfonso Signorini perché sente eccessivamente gli occhi degli altri su di lei, mentre Stefania giustifica il gesto che ha scatenato l'ira con la noia che attanaglia gli abitanti della Casa.

Rosalinda dal canto suo non vuole passare per maleducata, com'è stata apostrofata più volte. Paolo aggiunge che Patrizia ha superato il limite più volte, volendo però rassicurare il pubblico del buon cuore della nobile.

Antonella Elia dallo studio chiede alla De Blanck di manifestare maggiormente la sua nobiltà, anche nei comportamenti e non solo nei titoli; tuttavia la contessa ribadisce di voler essere lasciata in pace, essendo una persona autonoma e autosufficiente.

Alfonso conclude con un dubbio, citando il grande aiuto che le prestano ogni giorno i suoi vassalli Enock e Pierpaolo.