La fenomenologia dell’amore secondo Daniela
La fenomenologia dell’amore secondo Daniela

La fenomenologia dell’amore secondo Daniela

L'amore e le relazioni spiegati dal nobile punto di vista della Marchesa D'Aragona

Lory e Daniela parlano di uomini, e la Marchesa illustra alla regista tutti gli step a cui per lei l’uomo perfetto deve adempiere. Uomini prendete appunti!

-Invito per appuntamento su carta pergamena;
-Prima dell’appuntamento deve inviare dei fiori esclusivamente bianchi, a gambo lungo, bandito il rosso, accompagnati da una missiva con sigillo di cera lacca;
-Scegliere un ristorante con vista e fare trovare sul tavolo dei fiori. Fare abbinare ad ogni portata un vino diverso;
-Bacio solo dopo cena, e mai portarlo in casa della donna

Daniela si lascia anche andare anche alle sue preferenze sugli uomini, più giovani, e Lory non può che essere d’accordo.
Ma tutto risiede nell’eros per la Marchesa, niente ricchezze.
Il suo sogno è: “Stare nella trattoria più comune del mondo ma sentirsi rapiti dalla realtà, vivere un sogno reale”
Certo non è facile soddisfare la Marchesa, come nota Lory, ma chissà che l'uomo perfetto per lei non sia lontano, magari proprio nella Casa?!