La fine di un’amicizia?
La fine di un’amicizia?

La fine di un’amicizia?

Nel pomeriggio scoppia un acceso dibattito tra Enrico Silvestrin e Maurizio Battista che segna la fine della loro amicizia

Un pigro pomeriggio domenicale in camera che vede il tramonto di una delle amicizie più salde e sincere della Casa, quella nata tra Enrico Silvestrin e Maurizio Battista, che ha iniziato a sgretolarsi con l’unione dei due gruppi.
“Io sto facendo un percorso indipendente dal vostro”- spiega l’ex vee-jay al comico e la Marchesa, con cui inizialmente era fortemente legato.
“Io ti ho sempre difeso e per te un paio di discussioni le ho sempre fatte. Tu sei sempre prevenuto ”- Dice Battista e lamenta che Enrico è mancato di educazione e per lui è un opportunista.
Silvestrin si difende: “Io mi sono unito agli altri perché riuscivo a parlare di altro. Io sono curioso e mi piace confrontarmi con gli altri e esplorare. Mi ferisce sapere che ti sei sentito offeso perché per me la connessione più bella è stata quella con te.” Al contempo rinfaccia a Maurizio di essersi inasprito dopo la confluenza nella Casa.
 I due capiscono che le divergenze tra loro sono incolmabili, specie nel modo di vedere l'amicizia. Che questa rottura sia irrecuperabile?