La malinconia di Fernanda Lessa
La malinconia di Fernanda Lessa

La malinconia di Fernanda Lessa

La modella si lascia andare ad un pianto liberatorio fra le braccia di Paolo Ciavarro

Durante la mattinata nella Casa del Grande Fratello risuona della musica in sottofondo e Fernanda, riconoscendo le note del brano -Chasing Cars- degli Snow Patrol scoppia in un pianto liberatorio.

Paolo allora, vedendo la compagna d’avventura allontanarsi dal giardino, la rincorre nella veranda per abbracciarla e provando a rincuorarla dice “È bello anche questo, butta fuori tutto, pensa che bello l’amore che provi e che provano loro per te, vedrai che ti guardano e sono orgogliosi di te” e mostrandosi molto comprensivo nei confronti della modella le asciuga il volto aggiungendo “Dai che sei forte, sei una roccia, pensa a quante ne hai superate, le lacrime sono belle quando sono d’amore”.

La musica continua a diffondersi nelle stanze della Casa e per la modella la spalla di Paolo diventa un appoggio sicuro per sfogarsi; per Fernanda infatti la mancanza degli affetti e dalla famiglia sembra esser ancora un ostacolo impegnativo da superare, ma grazie alle parole di conforto del giovane pare aver ritrovato il sorriso e con voce provata esclama “Hai ragione, sono peggio le lacrime di dolore”.