MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
La nostalgia di Malgioglio
La nostalgia di Malgioglio

La nostalgia di Malgioglio

In veranda Cristiano e Serena pensano agli agi che offre la Casa di lusso. Spazi ampi ed eleganti, piscina, sauna, vasca idromassaggio. Eppure gli ex Stazionati sembrano non dare peso, né importanza a quanto li circonda. In effetti la loro avventura è cominciata nella zona povera della dimora di Cinecittà, devono ancora abituarsi a tanto benessere.

Malgioglio, in particolare, sta soffrendo parecchio la mancanza della Stazione, luogo dove a suo avviso si dava più importanza ai rapporti umani e alle amicizie. “Di là era un’altra cosa”, dice rivolgendosi all’attrice bolognese. “Qui non c’’è dialogo”, sottolinea il paroliere.

Nella Casa di lusso i passatempi distraggono i ragazzi, ma magari è solo l’entusiasmo del primo giorno, poi probabilmente torneranno ad essere uniti come un tempo.