La resa dei conti fra Daniele e Martina
La resa dei conti fra Daniele e Martina

La resa dei conti fra Daniele e Martina

Il fisicato veronese e la ragazza dal cuore di latta si confrontano definitivamente in giardino

Daniele, dopo aver sentito alcune affermazioni piccate di Martina, raggiunge Kikò e Francesca in giardino per confidarsi e dice “Il problema di base è che lei ha perso il lume, perché per me è importante il contesto mentre lei pensa solo a noi due” mentre Kikò lo riprende dicendo “Il problema è che c’è una ragazza che cerca considerazione, si sente da sola”.

Il fisicato veronese riprende la parola per spiegarsi dicendo “Da oggi guardo me stesso, ho sempre cercato di tutelarla ma devo essere sincero, non voglio essere attaccato e vivere di nervosi”.

L’hairstylist allora cerca di calmare il coinquilino dicendo “Tu hai sbagliato i modi, perché parli sempre in modo tranquillo, ma la difesa di lei è una reazione di una ragazza di vent’anni” mentre Daniele replica dicendo “Io ieri sera non è che ho urlato, volevo parlare per il suo bene ma lei ha sempre un velo di rabbia con me e io mi stufo” sottolineando la difficoltà nel confrontarsi con la giovane compagna d’avventura.

Francesca, vedendo il bel veronese alterato, dice “Il succo è che c’è incompatibilità, lei crede che ti doveva difendere dalla nomination di Erica” consigliandolo di allontanarsi da Martina qualora il suo interesse non sia alla pari di quello della coinquilina.

Successivamente Martina, uscendo dalla Stanza Segreta, raggiunge Daniele in giardino per parlare ed esclama “È il caso che questa storia la finiamo perché non fa bene a nessuno” aggiungendo piccata “il modo in cui mi hai parlato ieri non mi è piaciuto, io voglio delle scuse”

Ma Daniele prontamente le risponde nervoso “E il tuo allora di modo? Travisi solo il mio comportamento, non si può parlare con te” accusando la ragazza dal cuore di latta di non riuscire a confrontarsi tranquillamente con lui e aggiunge “Anche io vorrei delle cose da te che non capisci”.

Martina, visibilmente alterata, dice “Ti sono stata vicina ma non voglio più vivermi questa esperienza così” mentre il bel veronese risponde infuocato “Ti ho sentito che urlavi in Confessionale contro di me mentre io continuo a parlare bene di te” rivelando di aver sempre rispettato il punto di vista della giovane.

I toni fra i due coinquilini si fanno sempre più accesi, portando anche Kikò e Francesca ad intervenire per placare gli animi, finchè Daniele esclama “Comunque se vuoi avere la ragione tienitela, ma ti dico che non sei lucida mentalmente, adesso basta” mentre Martina allontanandosi gli risponde “Va bene così, basta, siamo arrivati ad un punto che non volevo”.