La scomparsa del peluche di Valeria
La scomparsa del peluche di Valeria

La scomparsa del peluche di Valeria

La tigre bianca è sparita dal letto e la showgirl è decisa a svelare l'identità del ladro

Durante la notte, prima di andare a dormire, Federica, con i compagni della camera arancione, si lamenta del peluche di Valeria e dello spazio che occupa sul loro letto.

Lulù suggerisce di parlarne direttamente con Valeria e di chiederle di spostarla: "Non devi essere arrogante basta dire possiamo levare dal letto la tigre".

In camera, a meditare sul piano da attuare per sottarre la tigre dalle braccia della showgirl dormiente, ci sono Sophie, Alessandro, Lulù e Nathaly che, non tovando giusta la pretesa di Valeria, subito esclama: "Andiamogliela a prendere".

Così Alessandro si rende disponibile ed entra di soppiatto nella camera blu, dove tutti sanno già dormendo, ruba il peluche e lo nasconde in salone, dove Valeria non potrà trovarlo con troppa facilità.

Valeria, dopo poco, si sveglia e, non trovando la sua tigre bianca, chiede a Federica e Gianmaria che fine abbia fatto.
"Sta sul pianoforte" l'imprenditore risponde alle domande della donna, sperando di non tirarsi contro l'eventuale rabbia di Valeria.

La donna si alza dal letto e raggiunge il salone e, trovando la tigre, domanda ai VIP ancora svegli nel salone chi è stato l'artefice del misfatto.

Non ricevendo nessuna risosta soddisfacente, torna in camera e si rimette a letto, soddisfatta di aver recuperato il suo amato peluche.

Riuscirà Valeria a scoprire chi le ha sottratto la preziosa tigre mentre stava dormendo?