La sfida dei cucchiai
La sfida dei cucchiai

La sfida dei cucchiai

I ragazzi decidono di organizzare uno scherzo per un inquilino…

La serata trascorre in allegria nella Casa più spiata d’Italia, i ragazzi hanno deciso di fare uno scherzo a Simone.

Matteo e Filippo decidono di organizzare un gioco particolare con i cucchiai: bisogna sedersi su delle sedie, uno davanti l’altro, e colpirsi in testa con i cucchiai posizionati in bocca. Perde chi abbandona prima i l gioco. “Noi facciamo i giudici” dice Matteo a Danilo; dopo essersi consultati sulla linea da seguire i ragazzi fanno una prova; sono Luigi e Danilo a sedersi per una dimostrazione. “Fatelo anche voi donne” propone Danilo per rendere più veritiero lo scherzo agli occhi della malcapitata vittima.

Terminata la valigia Simone arriva in salotto ignaro del destino che lo aspetta; “chi perde?” domanda per capire bene le regole del gioco. La sfida lo vede contro Matteo che scherza con lui “ho vinto le regionali di questo gioco a quindici anni”. Simone è perplesso ma partecipa, affronta la sfida tra le risate dei suoi compagni che proprio non riescono a trattenersi.

L’aquilano non sembra proprio accorgersi del trucco ma la sua tenacia mette un po’ in difficoltà Matteo.