La tragedia che ha segnato la vita di Francesco Oppini
La tragedia che ha segnato la vita di Francesco Oppini

La tragedia che ha segnato la vita di Francesco Oppini

Il figlio di Alba Parietti ha parlato della sua infanzia e della tragedia che ha segnato la sua vita

Tra i vari Concorrenti di questa edizione di Grande Fratello Vip Francesco Oppini, etichettato inizialmente come “figlio d’arte”, è anche quello maggiormente estraneo al mondo dello spettacolo.


Un ambiente che però l’uomo conosce bene, dato che ha segnato indirettamente la sua infanzia. Durante una conversazione avvenuta dopo la cena europea, infatti, Francesco ha raccontato di aver sofferto molto da piccolo a causa della celebrità della madre. I commenti dei suoi compagni di classe, l’invidia delle loro madri e i silenzi equivoci delle insegnanti: tutto ciò gli ha provocato grandi dolori.

Per un certo lasso di tempo Francesco ha incolpato la madre Alba Parietti della sua sofferenza, non comprendendo appieno la situazione; una volta cresciuto si è però avveduto degli inevitabili sacrifici che deve fare un genitore quando fa parte del mondo dello spettacolo.

Alfonso ha quindi voluto convocare Francesco in Confessionale per ripercorrere la sua storia: qui in una clip lo abbiamo visto rievocare il divorzio dei genitori, l'evento traumatico dell'incidente in cui è stata coinvolta la madre, e quindi la tragedia lacerante della morte della fidanzata Luana.

"Un dolore troppo forte", ha detto Francesco tra le lacrime, "se sono quello che sono lo devo a lei". Su invito di Alfonso il ragazzo ha descritto Luana: una ragazza che faceva un doppio lavoro per aiutare la famiglia, alla quale era molto legato. "Lei era vita", ha affermato, spiegando che il sentimento che li univa era talmente forte da superare anche la morte.

Ecco poi arrivare nella vita di Francesco la sua attuale compagna, Cristina: "Mi ha fatto tornare la gioia di vivere". Signorini vuole sapere come si reagisce alla morte di una persona così importante, in circostanze del genere. Francesco risponde che ha provato a cercare una propria strada da seguire, lontana da quella dei suoi genitori. È stato fortunato ad averli, così come è stato fortunato a conoscere gli amici che lo hanno sostenuto.

Signorini quindi racconta un tenero ricordo legato alla nonna di Francesco, che conosceva personalmente. Un giorno la donna gli raccontò che il nipote "quando era piccolo faceva il pagliaccio per non far litigare mamma e papà". 

Infine il conduttore legge un messaggio di Alba Parietti, la quale si è commossa ascoltando la confessione del figlio. La showgirl si è detta devastata dalle sue parole: come qualunque madre vorrebbe sempre proteggere suo figlio, perché tutte le madri sono uguali davanti al dolore dei figli