MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
La trasformazione di Tristopoli
La trasformazione di Tristopoli

La trasformazione di Tristopoli

“Vi dò questo compito trasformare Tristopoli in Feliciopoli!” Simona Izzo sembra aver superato lo choc iniziale del trasferimento nella Stazione e ‘ordina’ ai suoi coinquilini di rimescolare le lettere che compongono il nome del luogo disagiato. I ragazzi, Carmen Di Pietro in primis, si danno da fare per rimettere a lucido la nuova abitazione. “Qui non hanno mai pulito”, osserva la soubrette lucana. Perfettamente d’accordo con lei Marco Predolin, convinto che chi li ha preceduti si sia dedicato poco alle faccende domestiche.

Ognuno ci mette del suo, noi siamo sicuri che presto, molto presto, Tristopoli tornerà a brillare!