Le accuse di Edoardo Tavassi e Daniele Dal Moro a Charlie Gnocchi
Le accuse di Edoardo Tavassi e Daniele Dal Moro a Charlie Gnocchi

Le accuse di Edoardo Tavassi e Daniele Dal Moro a Charlie Gnocchi

Tavassi e Daniele sostengono che Charlie sia incoerente e che cambi spesso idea per convenienza

Nonostante il Natale sia alle porte, i nostri Vipponi non hanno proprio intenzione di essere più buoni! Le tensioni e gli scontri non sembrano placarsi e, in particolare, tra Charlie, Daniele e Tavassi gli animi sono tesi.

Alfonso lancia una clip che riassume le varie incomprensioni avute. Incoerente, ipocrita e falso: sono questi i termini che Tavassi usa nei confronti di Charlie. Non riesce a credergli e, ormai, non ha più intenzione di chiarire o di confrontarsi con lui.
Charlie non mi frega” afferma il VIP, convinto che l’uomo non sia sincero.

Terminata il filmato, Tavassi commenta ciò che ha visto. Ribadisce che per lui, Charlie è incoerente. Cambia spesso il proprio pensiero, in base a ciò che gli dà maggiormente vantaggio.

Lo speaker risponde che di Tavassi ammira lo spirito comico ma allo stesso tempo lo considera insicuro. Non ha nulla contro di lui, ma nei suoi confronti è stato un po’ saccente. Ha del talento ma la sua impressione è che non voglia costruire un rapporto.

Ma Charlie non ha litigato solamente con Tavassi, anche con Daniele ha avuto degli scontri molto accesi: secondo il ragazzo, lo speaker fa buon viso a cattivo gioco un po' con tutti.

Charlie, da parte sua, pensa che il VIP voglia metterlo contro Patrizia. “Se tu non vai dietro a lui, si comincia a stranire un po’” sostiene lo speaker.
Non ho paura di niente e di nessuno, tanto meno di Charlie” dichiara convinto il veneto.
Antonella conclude la clip con una frase lapidaria sul giovane VIP “È il ragazzo dal carattere perfetto, dobbiamo prendere esempio da lui. Chi è Daniele?

Charlie crede che Daniele sia un bravissimo ragazzo, sempre pronto a sostenere i suoi compagni ma è poco interessato a conoscere la sua storia. Daniele risponde che con Charlie è sempre andato d’accordo. Non ha accettato, però, che si intromettesse nello scontro con Patrizia, dando ragione ora ad uno ed ora all’altro.

Alfonso interpella anche Patrizia che non ha ancora inquadrato il ragazzo. Alcune volte le piace, altre volte un po’ meno. Non sa bene ancora come sia fatto.

Antonino, essendo stato in passato molto amico del conduttore radiofonico, interviene avvalorando la tesi di Tavassi: le idee di Charlie cambiano frequentemente.

Dallo studio Sonia chiede a Charlie perché non riesca mai ad affrontare le situazioni nel momento in cui accadono. L'uomo prova a difendersi ma svia il discorso. Dice solamente che ormai nella Casa si sono formati dei gruppi contrapposti. 

Avrà ragione Charlie a dire che ormai la Casa è spaccata a metà oppure i VIP riusciranno presto a riconciliarsi e ad andare nuovamente tutti d'accordo?