MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Le litigate più clamorose di GF Vip

Le litigate più clamorose di GF Vip

La convivenza forzata ha fatto emergenze caratteri e incompatibilità. Sin dalle prime settimane nella Casa di Grande Fratello Vip, tra i Concorrenti sono scoppiate liti più o meno furiose. Prima fra tutte la litigata tra Antonella Mosetti ed Elenoire Casalegno, ai tempi della permanenza in Cantina. L’esperienza al GF Vip era cominciata da appena 10 giorni, eppure tra le due erano già scintille. All’origine della lite l’atteggiamento maniacale di Elenoire, troppo impegnata a dare ordini in quanto a pulizie e faccende domestiche.

E come dimenticare l’eterna diatriba tra Valeria Marini e Mariana Rodriguez, ‘nemiche giurate’ fin dall’inizio del reality. Protagoniste di numerose discussioni, le due si erano scontrate anche in diretta tv, proprio durante le Nomination.

La Marini è stata protagonista di un’altra grande litigata, quella con la Casalegno a causa di uno scolapasta. Eh si, al centro del contenzioso altro non c’era che un semplice oggetto da cucina, mal utilizzato da Valeria.

C’era stata maretta, soprattutto nelle ultime settimane, anche tra l’ex diva del Bagaglino e Stefano Bettarini, dopo settimane, stanco dei modi di fare e degli atteggiamenti, a suo dire troppo costruiti, di Valeria. Nel corso del programma, i due avevano avuto rapporto fatto di alti e bassi. Lo scherzo della campana tibetana, nascosta dal Betta sotto al cuscino della showgirl, aveva acceso una nuova miccia, per cui non c’era stato modo di appianare le divergenze.