Le paranoie di Cecilia
Le paranoie di Cecilia

Le paranoie di Cecilia

Traffico aereo sulla Casa di Cinecittà, oggi ben quattro messaggi volanti per gli inquilini. Uno di questi era indirizzato a Cecilia. Un biglietto volante dal suo fidanzato, il secondo da quando è iniziata la sua avventura nella dimora più spiata d’Italia.

Tuttavia, messo da parte l’entusiasmo iniziale, la sorella di Jeremias ha cominciato a farsi una serie di domande, forse meglio paranoie, su quanto scritto dalla sua dolce metà. Una frase, a suo avviso, poco chiara e un po’ ambigua, “Chechu que pasa? Tu gordo”, per chi non l’avesse letta.

“Vedi il lato positivo”, le dice Giulia, provando a spiegarle le sensazioni e le emozioni provate lo scorso anno, quando Andrea Damante, il suo fidanzato, era un inquilino della Casa. Cecilia ha un ottimo rapporto con Ignazio Moser. La sua paura è che questo legame possa aver insospettito Francesco Monte. Il giovane si sente chiamato in causa. “Il nostro è un rapporto sano”, sottolinea.

Nonostante le continue rassicurazioni dei suoi compagni, la bella argentina appare turbata e preferisce ‘isolarsi’ nella zona notte.