Le preoccupazioni di Enock
Le preoccupazioni di Enock

Le preoccupazioni di Enock

Il giovane calciatore esprime la sua frustrazione a Pierpaolo per come viene percepito all'esterno

I discorsi dei VIP in Casa ruotano tutti introno alla percezione che all'esterno si ha del percorso in Casa. Uno dei concorrenti che sembra più soffrire il giudizio altrui è Enock che già ieri in puntata ha esternato il suo disappunto per il modo in cui viene interpretato il suo approccio.

Il giovane calciatore non è d'accordo con le considerazioni di Antonella Elia "mettono in dubbio quello che devo fare qui, vado in paranoia" dice a Pierpaolo che lo ascolta. Per l'ex velino le motivazioni delle Nomination possono sembrare banali all'esterno ma fare un nome è sempre un'impresa ardua per i VIP.

Anche Massimiliano si unisce alla conversazione e condivide con i compgni la sua esperienza "la vita mi ha insegnato che devo anche accettare un parere diverso" afferma sottolineando come anche in Casa inizialmente abbia dovuto combattere con l'impressione sbagliata che alcuni inquilini si erano fatti di lui.

Tommaso raggiunge il gruppo e dopo aver ascoltato Enock afferma "è un gioco, non ti devi offendere" . L'influencer gli consiglia di affrontare l'opinionista a viso aperto "nel suo essere provocatoria vuole causare una rezione".

Il giovane calciatore ascolta i consigli dei coinquilini e continua a ribadire di avere un pensiero autonomo e non seguire il gruppo. Riuscirà ad affrontare questa avventura senza che il giudizio dell'esterno pesi sul suo approccio?