Le scuse di Davide
Le scuse di Davide

Le scuse di Davide

L'attore rinnova le sue scuse a Katia che accetta, riconoscendo anche le sue colpe

Dopo la discussione avuta con Davide, Katia lo richiama nella sua stanza per condividere i suoi pensieri con lui, assicurandogli che la rabbia non è un sentimento che più la riguarda "Non ho avuto nessun pensiero rancoroso nei tuoi riguardi".

"Mi prendo le mie responsabilità" Davide, contento di percepire la cantante più tranquilla nei suoi confronti, le rinnova le sue scuse, caricandosi di tutte le colpe.

"Ho visto che sei rimasto male e non sei uno che ci rimane male" Katia ha piacevolmente notato la pacata reazione avuta dall'attore, tipico di una persona quiete che non cerca volutamente lo scontro "Se diranno qualcosa saprò come rispondere".

Davide amorevolmente confessa: "Voglio solo che tu stia bene, poi sfogati su di me che io ci sono".

"Anche lui c'è rimasto male" facendo riferimento a Barù, altro VIP coinvolto nella lite, Davide rende noto a Katia di essersi pentito anche lui per i modi con cui si è preso la libertà di scherzare su di lei.

"Mi è simpatico, ma deve evitare di fare l'eccessivo, perchè è tagliente a volte" rivela Katia.

I due, prima di lasciarsi, si leggono a vicenda alcune riflessioni che in questi giorni hanno deciso di appuntare sui rispettivi diari, riconoscendo che, in fin dei conti, sono sulla stessa linea d'onda.
"Vedi che in sostanza la pensiamo alla stessa maniera" la VIP fa notare al ragazzo "Ho capito che la solitudine si vince con il prossimo".

Katia e Davide, dopo il chiarimento, possono tornare finalmente a condividere la loro esperienza di #GFVIP insieme, lasciandosi alle spalle divergenze inutili sulle quali si può passare oltre.