Lite furibonda nella Casa, le reazioni dei Vip
Lite furibonda nella Casa, le reazioni dei Vip

Lite furibonda nella Casa, le reazioni dei Vip

Le reazioni dei Vip dopo la lite scoppiata nella Casa

Dopo la lite furibonda tra Siliva e Cecchi Paone la tensione tra i Vip del Gf è evidente e i toni si fanno alti.
Giulia si sfoga in camera con i coinquilini, e tutti nella Casa sembrano stare dalla parte delle Donatella.

Ivan non manca di dire la sua: “Lui usa la cultura come discriminazione. Lui ha detto che siete orgogliose della vostra ignoranza”.
Anche Francesco interviene sulla questione: “Silvia ha fatto un grande sacrificio per la persona che amava, anche io ho fatto l’università e non ricordo niente”.

Intanto Silvia è in giardino in compagnia di Martina e Giulia e anche loro prendono le sue difese.
“Tutti noi sappiamo quanto hai fatto, a 24 anni ti sei comportata da donna, non si deve permettere di giudicarti senza conoscerti”, tuona la Salemi

La ragazza si dice delusa dell’uomo, che inizialmente l’ha elogiata: “Sei un povero presuntuoso, pregiudizievole e moralista. Di santi non ce n’è nessuno”.

In particolare la giovane mette in dubbio l’attivismo di Cecchi Paone, che dice di spendersi per le condizioni dei carcerati, ma non in prima persona secondo la Donatella.

Il clima d’agitazione regna sovrano nella Casa.