Lite furiosa tra Sonia e Tommaso: "Il tuo un brutto gesto contro le donne"
Lite furiosa tra Sonia e Tommaso: "Il tuo un brutto gesto contro le donne"

Lite furiosa tra Sonia e Tommaso: "Il tuo un brutto gesto contro le donne"

La discussione fra Sonia e Tommaso si fa subito incandescente

L'ingresso nella Casa di Sonia ha immediatamente destabilizzato i Concorrenti, in particolare Tommaso e in second'ordine Giulia.

È tuttavia quest'ultima ad affrontare per prima la nuova Vip dopo l'esordio in puntata, lamentandosi con Andrea, che la conosce, dell'aggressività della ragazza. Sonia però si scusa con Giulia per i toni usati, in quanto agitata per la precedente discussione con Tommaso.

Questi si sente chiamato in causa e quel piccolo accenno è sufficiente per far scoppiare un'altra lite. Tommaso parte alla carica, accusando di averlo attaccato e avergli fatto perdere la pazienza dopo 90 giorni.

La ragazza lo accusa in giardino di aver mimato un brutto gesto in una storia su Instagram: “Che signore! Ti rode proprio che sono qua! Sei uno showman. Non girare la frittata. Non ricordi di aver fatto un gesto brutto contro una donna?”.

Tuttavia l'influencer proprio non ricorda di cosa stia parlando, neanche quando Sonia gli rammenta di averlo conosciuto a una festa, quando hanno cantato allo stesso microfono.

Tommaso in ogni caso afferma che quel brutto gesto è quanto pensa di lei e le chiede di non disturbarlo più. Stefania interviene chiedendo a entrambi di abbassare i toni: “Domani ci sarà più calma”.

Successivamente in camera Sonia spiega a Samantha le sue ragioni, questa concorda con lui sull'inopportunità del gesto, contro qualsiasi donna. Tommaso non ci sta e si lamenta delle accuse infondate: “Questa è venuta qua per dire che non ho rispetto delle donne”.

La De Grenet consiglia a Zorzi di non rovinare la sua immagine, Giulia invece di non farsi provocare. Per Tommaso pare impossibile: “Mi intossica!”, si lamenta con rabbia, ricordando poi di aver fatto un gesto poco carino, per quanto non quello descritto da Sonia.

Le due donne lo riprendono ma Tommaso continua a giustificarsi e si domanda l'opportunità delle tempistiche: “È una di quelle cose nazional-popolari che si fanno. Perché non mi accusava subito, otto mesi fa?