Lo sconforto di Martina
Lo sconforto di Martina

Lo sconforto di Martina

La ragazza ha bisogno di sfogarsi

Martina è molto agitata questa sera!

In camera, ma questa volta con Erica e Francesca,sbotta:” Piccoletta di qua e piccoletta di là!”

Poco fa la giovane ha avuto uno scambio di opinioni più tranquillo con Gianmarco ma ora sembra più nervosa.
Di ritorno da una doccia dove ha avuto modo di riflettere, sente il bisogno di sfogarsi.
Alle due donne spiega che pur essendo giovane, si è fatta una grande esperienza negli anni . È quindi molto infastidita dalle insistenti battutine che vengono fatte sulla sua età. Francesca: “Io l’ho detto due volte basta farla sentire piccoletta!”
Racconta che poi ieri sera Daniele e Valentina le dicevano frasi del tipo: “eh tu che ne sai che hai 12 anni “ “eh tu che ne sai che sei piccolina”.
Erica interviene: “ Tu sei più matura della tua età ovviamente!”
La ragazza dal cuore di latta afferma di non essere venuta al GF per farsi dare lezioni di vita da altre persone: “Il prossimo che mi dice una cosa del genere sbrocco perché sono al limite!”
Successivamente si sposta in giardino dove ne parla con Gennaro e Gaetano.

È in questa occasione che Valentina ha modo di accorgersi della rabbia della ragazza e chiede delucidazioni ad Erica la quale prontamente spiega il tutto a bassa voce.
La cestista: “Ma sei seria?”
È infastidita perché non credeva che le sue battutine ironiche potessero essere fraintese o risultare pesanti.
Anche Francesca cerca di tranquillizzare la bella Vignali che rimprovera a Martina il suo non dire le cose ai diretti interessati. Pensa addirittura che la reazione esagerata sia dovuta al fatto che la giovane provi una certa gelosia per la sua amicizia intima con Daniele.


È il momento del chiarimento!
Martina chiama Valentina in camera e spiega finalmente il fastidio che le provoca il sentirsi chiamare “piccoletta”. La sportiva spiega di comportarsi alla stessa maniera con tutti e fa parte del suo modo di essere scherzosa. Aggiunge anche: “Non credo che Daniele pensi cose quando io faccio una battuta!”

 Le due chiariscono immediatamente e Valentina le consiglia di parlarne anche con l’oggetto del suo interesse, cosa che la giovane aveva già intenzione di fare.
Sopraggiunge nella stanza anche il bel giovane e Martina incalza: “A me a lungo andare mi da noia!”
Daniele, convinto: “Fattela passare perché io continuerò a farlo!”
Spiega infatti che per lui è un appellativo scherzoso, non un dispregiativo e le consiglia di prendersela per queste cose solo con le persone con cui non ha un rapporto, non con chi si relaziona sempre.