Luigi e Veronica: i dubbi aumentano
Luigi e Veronica: i dubbi aumentano

Luigi e Veronica: i dubbi aumentano

I due Inquilini cercano di chiarire

Luigi e Veronica sono vicini sul divano. Lui non resiste e le chiede chiarimenti sulla Nomination di Patrizia.

“Io non ho nominato Patrizia, con lei avevo anche chiarito. Ho nominato Lucia Bramieri, chi crea conflitto deve stare lontano da me. Questo è un gioco e ognuno gioca come vuole. Io voglio creare dei rapporti". Veronica spiega a Luigi che c’è stato un fraintendimento tra lei e Mariana. Ribadisce che il suo primo nome è sempre stato quello di Lucia Bramieri. Si giustifica dicendo che Mariana ha timore di essere nominata e che agisce di conseguenza.

“Le avevo promesso che non te l’avrei detto, invece l’ho fatto”
gli confessa Luigi. “Comunque è una bruttissima cosa. E lei sarebbe quella che dice le cose in faccia?” dice Veronica. Luigi le racconta della sua indagine, dell’aver parlato anche con Matteo. “Mi dispiace se hai avuto dei dubbi sulla mia onestà, anche solo sapendo questo, qualcosa è cambiato. Avrei più dubbi sull’altra persona” le confessa lei. Luigi nega di aver dubitato di lei. Veronica cerca di fargli capire che, a suo parere, Mariana voglia creare uno schieramento, un gruppo. A questo punto Luigi è confuso, non sa più a chi e a cosa credere. Anche Veronica è delusa, si sente ferita dall'Inquilina, nella quale aveva riposto la sua fiducia.