MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Luigi resta, Igor secondo eliminato

Luigi resta, Igor secondo eliminato

E’ Igor Di Giovanni, 26enne nato in Ucraina e adottato da una famiglia di Palermo all’età di 12 anni, il secondo eliminato di Grande Fratello 14. Igor ha perso la sfida al televoto contro Luigi, scrittore napoletano, e, dopo tre settimane, è stato costretto ad abbandonare la Casa.
 
Già nei primi giorni in Casa, Igor ha raccontato agli altri ragazzi la sua storia, di come lui e suo fratello Slavic siano stati abbandonati e cresciuti in due orfanatrofi diversi. “Mia madre ci ha abbandonato per salvarci – ha spiegato il ragazzo - La situazione in casa non era bella, anzi direi proprio difficile…”. Durante gli anni in istituto, Igor ha viaggiato molto, fino a quando una famiglia di Palermo non gli ha chiesto se voleva essere adottato. Da allora la sua vita è cambiata, ma ha perso i contatti col fratello, ritrovato solo 3 anni fa grazie a un suo amico poliziotto. 
 
Igor, durante GF, per la prima settimana ha fatto coppia con Manfredi, il pr barese. Dalla seconda settimana, la loro coppia si è trasformata in un terzetto con l’aggiunta di Valentina, la ballerina modella che, con sua bellezza non ha lasciato indifferente né Igor né gli altri ragazzi in Casa.
 
Durante la prima settimana Igor aveva legato anche con i due fratelli Tuccillo, ma il rapporto poi si è incrinato e gli scontri tra lui e Luigi – finiti in nomination uno contro l’altro durante la scorsa puntata – non sono mancati.

A proposito, invece, della nomination – durante la scorsa puntata era stato nominato il terzetto “azzurro” ed è stato Igor a offrirsi di andare al televoto - Igor ha detto: “la nomination non mi condiziona, ma so su cosa devo lavorare: devo essere più morbido, ma continuerò a dire sempre quello che penso. Odio la gente ipocrita. Se dovessi uscire non mi pento di niente e continuerò a essere quello che sono sempre stato. Non cambierò per niente e per nessuno”.