Maria e quell'antipatia per Cecchi Paone
Maria e quell'antipatia per Cecchi Paone

Maria e quell'antipatia per Cecchi Paone

Tra la Monsé e Cecchi Paone non corre buon sangue e la showgirl si apre con Ela Weber

Maria parla con Ela delle difficoltà del sentirsi accettati, in particolare la donna rivela avere un’insofferenza nei confronti di Cecchi Paone.
“Si crede il padre eterno, mi manda dei segnali, dico una cosa si alza e se ne va”.- Dice la Monsé.

Ela consiglia alla donna di affrontare il conduttore: “Lui non è Dio, la strafottenza è un suo difetto, ma comunque se sei una persona più istruita non vuol dire che sei una persona migliore”.
“Con lui ho difficoltà, perché fa il grande saggio, la strafottenza con cui mi ha punita non l’accetto”. – Controbatte la showgirl.

Per Ela il problema di Maria con Alessandro deriva dal suo problema con gli uomini: “Tu hai soggezione dell’uomo padrone, è una cosa tua, quando uno ha questo ruolo entri nel ruolo della bambina".