Maria Teresa Ruta: "Poteva essere un'opera di tutti"
Maria Teresa Ruta: "Poteva essere un'opera di tutti"

Maria Teresa Ruta: "Poteva essere un'opera di tutti"

La showgirl confida a Stefania Orlando un certo dispiacere nel non aver creato un'opera con tutti i coinquilini

Il pomeriggio nella Casa più spiata d'Italia prosegue serenamente fra chiacchiere e partite di biliardino mentre Maria Teresa, coricandosi nel letto con Stefania, confida un certo dispiacere nel non esser riuscita a coinvolgere tutti i coinquilini in un'opera comune.

Infatti durante la giornata di ieri, mentre i VIP radunavano le idee per l'opera a undici mani proposta dal Grande Fratello, alcuni concorrenti in disaccordo hanno preferito svolgere delle tele singolarmente; un disappunto che sembra esser riemerso anche durante l'asta di oggi pomeriggio.

"Dicevano che non esprimeva nulla" esclama Maria Teresa con voce amareggiata mentre Stefania, scostando le coperte, domanda sorpresa: "Ma veramente?" mentre la showgirl subito riprende la parola dicendo: "Mi andava bene tutto anche i fiori, poteva essere un'opera di tutti".

Maria Teresa però in particolar modo non sembra aver apprezzato alcuni commenti di Giulia: "Pensa che a Pierpaolo andava bene, poi lei lo ha guardato e lui ha dovuto alzare la mano, mi ha fatto tenerezza" sottolineando come la giovane abbia un certo ascentende sul coinquilino.

A quanto pare, nonostante nella Casa regni la tranquillità, fra alcuni dei VIP l'attività del collettivo artistico sembra aver portato dei nuovi malumori; delle incomprensioni che potrebbero agitare pericolosamente gli equilibri fra i concorrenti.