Maria Teresa Ruta triste per l'uscita di Guenda Goria: la critica di Patrizia de Blanck
Maria Teresa Ruta triste per l'uscita di Guenda Goria: la critica di Patrizia de Blanck

Maria Teresa Ruta triste per l'uscita di Guenda Goria: la critica di Patrizia de Blanck

La forte reazione di Maria Teresa all'uscita della figlia Guenda viene criticata dai Vip

Gli inquilini della Casa non possono non notare la grande tristezza che affligge Maria Teresa Ruta, dispiaciuta per l’eliminazione della figlia.

La donna questa mattina ha occupato il giardino lanciando un messaggio ai figli Guenda e Gian Amedeo disponendo i propri vestiti in terra, a mò di lettere.

Qualche ora dopo Patrizia, Dayane e Massimiliano si sono ritrovati a parlare della questione, con l’attore che ha esordito raccontando di come la donna lo abbia quasi fulminato al risveglio, probabilmente per questo motivo.

Patrizia concorda con lui, ma non accetta il comportamento della giornalista: “Non siamo qui a giocare in coppia”, per poi giudicare stupida la motivazione della nomination contro Morra, perché non prenderebbe mai posizione.

L’attore afferma di aver preferito votare Francesco per alcuni disguidi, ma è implicito che Maria Teresa sarebbe stata una ragionevole seconda scelta per l’uomo.

La diretta interessata si siede poco dopo insieme al gruppetto, commentando la sua Nomination ma soprattutto l’uscita di Guenda in qualità di madre: “Non mi va che mia figlia arranchi dietro di me”, afferma ricordando come ogni genitore vorrebbe che il figlio lo superasse. 

Non le importa molto della nomination, in quanto ha avuto modo di farsi conoscere dai Vip, alcuni dei quali si sono ricreduti sul suo conto: in molti l’hanno votata per esclusione, riflette.

Anche Stefania e Francesco hanno discusso la reazione della donna: “Avrebbe preferito uscire, la sua reazione è giusta”. L’unica che fa fatica a esprimere empatia è Elisabetta, che aggiuntasi alla conversazione, dice che Guenda ha meritato l’eliminazione per aver preso in giro le persone.