Mario Ermito: “L’ho fatto perché ho visto un mio amico piangere”
Mario Ermito: “L’ho fatto perché ho visto un mio amico piangere”

Mario Ermito: “L’ho fatto perché ho visto un mio amico piangere”

L’attore si sfoga con Andrea Zenga dopo lo scontro con Sonia Lorenzini

Terminata l’apertura dei regali Mario si sposta in cucina per lavare i piatti dove viene raggiunto da Andre Zenga che notando il nervosismo del coinquilino per la discussione avuta poco prima domanda “che è successo con Sonia?”

“Ho espresso un parere ma ha cominciato a inveire” dice riferendosi a Sonia e raccontando la dinamica dello scontro avvenuto a causa di un  suo commento giudicato fuori luogo dalla ragazza. "Non ho mai detto una parola fuori posto, non ci sto” dice spiegando le intenzioni dei suoi commenti. Andrea Zenga lo ascolta prima di affermare "hai fatto bene a farti sentire”.

“L’ho fatto perché ho visto un mio amico piangere” continua Mario che ribadisce di non tollerare certi comportamenti “sarà il suo modo ma non è un modo che mi piace” dice mentre anche Samantha raggiunge la cucina e si inserisce nella conversazione.

“Magari era preoccupata di mandare messaggi più pesanti ad Andrea” dice Samatha all’attore che deluso ribatte “capisco la situazione cerco di vedere il buono e aiutare le persone” dice mentre continua a lavare i piatti. Malgrado i consigli di alcuni  inquilini Mario non sembra intenzionato a provare a chiarire con Sonia, tra i due sembra essersi creata una frattura difficilmente sanabile.