Massimiliano a Rosalinda: "Verrò a dormire in lavatrice con voi"
Massimiliano a Rosalinda: "Verrò a dormire in lavatrice con voi"

Massimiliano a Rosalinda: "Verrò a dormire in lavatrice con voi"

Massimiliano confida a Rosalinda che Tommaso gli ha chiesto dettagli sui loro trascorsi

Stanchi dopo una giornata molto faticosa, sopratutto per Rosalinda, l'attrice e Massimiliano si ritrovano in Lavatrice.

L'uomo contempla la comodità della sistemazione e confida all'amica: “Credo che verrò a dormire con voi ogni sera, se non esco prima”. Morra racconta della sua prima esperienza lì dentro, quando c'era ancora il bucato, un forte odore e la luce accesa per tutta la notte.

Rosalinda dal canto suo concorda sull'atmosfera particolare che vi si respira: “Se sono giù di morale vengo qui con Dayane e mi chiudo dentro. Non sembra neanche di stare al Grande Fratello”, confida aggiungendo di starvi benissimo e di sentirsi protetta.

Il discorso passa al gruppo di Tommaso e all'avvicinamento avvenuto anche con Massimiliano. Questi rivela che gli sono state chieste cose relative al suo passato con la ragazza, in particolare quanto intercorso durante le prime settimane e le accuse di Rosalinda nei suoi confronti.

La diretta interessata non riesce a credere alle proprie orecchie: “Ancora? Questo vuol dire voler demolire me e Dayane”, si lamenta affermando che ormai si tratta di discorsi chiusi.

La giovane vuole sapere chi nello specifico ha fatto tali domande, ma Morra non vuole passare per spia: come compromesso non fa un nome specifico, ma quando viene citato Tommaso non fa cenni di diniego.

Dayane, entrata in Lavatrice, conclude la discussione, criticando l'invadenza degli altri e la loro ipocrisia: “Vogliono metterti in difficoltà, essere protagonisti”, nonostante il gioco, ritiene, sia quasi finito.

Rosalinda afferma di temere di passare per una brutta persona, ma l'amica la rassicura: sarà una figura che faranno gli altri.