Michael si confida con Vladimir
Michael si confida con Vladimir

Michael si confida con Vladimir

Il giovane concorrente racconta alcuni retroscena del suo passato all'opinionista

Mentre Vladimir prepara alcune pietanze per la cena Michael, in vena di confidenze, le si avvicina dicendo “Mia madre mi ha sempre detto che ero un bellissimo ragazzo e io non ci credevo, ma alla fine sono arrivato anche se non me rendo ancora conto” e aggiunge “mi lamentavo del mio problema perché a scuola me ne dicevano, però non mi sono mai pianto addosso” rivelando di aver sofferto per le critiche ricevute in passato.

Vladimir, toccata dalle parole del giovane compagno d’avventura, gli risponde dicendo “Spero che quei pochi o molti che ti hanno fatto notare il tuo difetto e stare male, ti incontrino fuori e ti chiedano scusa” ma prontamente Michael la riprende “A volte i bambini posso essere cattivi, ma mi hanno fatto bene perché sono diventato sensibile per questo, quindi li perdono perché so essere migliore”.

Successivamente il giovane concorrente si mostra felice per l’arrivo in Casa dell’opinionista e dice “Io sono una persona riconoscente, senza di te non sarei qua, non credevo di arrivare fino a questo punto” mentre Vladimir, visibilmente compiaciuta, lo ringrazia dicendo “Io sapevo che eri tormentato per quello che hai passato, ma ho visto che eri una bella persona e mi fa piacere vederti cambiato e più sicuro”.