Milena Miconi e il primo incontro con suo marito
Milena Miconi e il primo incontro con suo marito

Milena Miconi e il primo incontro con suo marito

L'attrice racconta a Tavassi la prima volta che incontrato suo marito, tra paure e speranze, tra sogno e amore

Per Milena l’amore è tutto, l’amore per i suoi figli, l’amore per suo marito, l’amore per le persone a cui tanto tiene. La mancanza degli affetti inizia a farsi sentire, a imperare nella sua mente.

La speranza di ricevere una sorpresa, di rivedere almeno le sue figlie, si fa sempre più viva dentro di lei e Tavassi è con lei in Giardino a sostenerla, a cercare di cancellare un po’ quella malinconia che inizia a far capolino.

Il VIP, allora, le chiede di raccontare qualcosa di più della sua vita, di raccontargli quando ha incontrato suo marito e quando è iniziato a divampare il fuoco d’amore. Per suo marito, Milena ha un’ammirazione profonda, prima che affetto e amore: “Lui ha la capacità di trasformare esattamente le parole in emozioni, io, invece, sono negata”.

La capacità dell’uomo di saper scrivere, il suo talento con le parole l’hanno di certo affascinata, ma cos’è stato, invece, a rapire il suo cuore?

“In realtà, all’inizio mi stava un po’ antipatico, ci siamo visti all’aeroporto di Santo Domingo” racconta la VIP, che ritorna con la mente a quei giorni, durante quel viaggio di lavoro, quando una sera, dopo cena l’uomo la condusse sulla spiaggia e le loro mani si congiunsero, per conoscersi, per unirsi.

“Quando racconti la butti così, come siete andati in spiaggia?” Chiede curioso e divertito Tavassi. Milena riprende il suo racconto: “Abbiamo iniziato a parlare, a raccontarci, le chiacchiere, le risate. Stiamo stati insieme tutta la notte”. Poi il rientro in camera, Milena era insoddisfatta e ha voluto continuare, chiamando l’uomo che sarebbe diventato un giorno suo marito.

“Per me era una cosa impensabile” afferma la concorrente, tra la paura di aver vissuto solo un singolo momento d’amore, mentre, in realtà, era davanti all’incontro con l’uomo della sua vita.