Myriam a Pierpaolo: "Non ho tanti amici, è difficile accettarmi"
Myriam a Pierpaolo: "Non ho tanti amici, è difficile accettarmi"

Myriam a Pierpaolo: "Non ho tanti amici, è difficile accettarmi"

I due mettono a confronto i rispettivi caratteri e l'attrice si lascia andare a una sentita confessione

In mattinata Pierpaolo e Myriam discutono della contessa e ne elogiano la grande capacità di andare d’accordo quasi con tutti, chiedendosi anche se davvero gli inquilini si comportino nello stesso modo in cui si mostrano nella Casa.

Pierpaolo afferma di essere la stessa persona, anche perché per il suo lavoro è abituato ad avere a che fare con tante persone e ha tanti amici che lo cercano. Myriam concorda: il ragazzo non ha filtri, è trasparente, risolto, semplice; al contrario lei è molto più solitaria, ha tanti problemi irrisolti.

L'attrice pensa di stare antipatica a pelle, come per esempio a Enock senza alcun motivo, e di non essere accettata nell’immediato perché si getta a capofitto nei rapporti. In generale Myriam crede che le persone non l'accettano facilmente, se non lo fanno non cambiano opinione su di lei.

"Mi tengono a distanza, forse per paura. Mi è successo sempre nella vita, non sono mai stata circondata da tante persone", conclude pensierosa Myriam, la quale ipotizza che forse parte della responsabilità è da attribuirsi alla sua femminilità prorompente.