Myriam Catania: “Tommaso è molto arrabbiato”
Myriam Catania: “Tommaso è molto arrabbiato”

Myriam Catania: “Tommaso è molto arrabbiato”

Gli inquilini della Casa si preoccupano per i loro compagni finiti nel Cucurio

Da ieri sera c’è un ambiente tutto nuovo all’interno della Casa di Grande Fratello: il Cucurio. Un posto inospitale che non ha niente a che vedere con le comodità che offre la Casa.

Nel Cucurio stanno soggiornando tre Cucuriati: Tommaso, Massimiliano e Myriam. I tre stanno prendendo confidenza con il nuovo ambiente anche se le ore trascorrono molto lentamente. Per i Cucuriati il tempo è scandito dai rintocchi della lancetta di un solo orologio funzionante in mezzo a tanti. Il loro compito è scoprire quale.

Dopo cena Massimiliano e Myriam si stanno rilassando quando a un certo punto gli inquilini della Casa bussano alla porta che li divide. Myriam corre incontro a quella voce entusiasta. “Allora come va?”, le domanda Francesco. “Ci sono due versioni di questo posto: la prima è che essendo in tre è più facile, l’altra è che il tempo passa meno veloce, non c’è niente da fare”, ammette Myriam.

“Avete da mangiare, fa freddo? Avete il phon?”, le domandano gli inquilini preoccupati per i loro compagni d’avventura. “Si”, risponde lei, “però qui mancano gli spazi, è claustrofobico, e non si vede il cielo”.

“Che fate tutto il giorno?”, domanda Denis. “C’è un umore molto basso perché Tommaso è molto arrabbiato, è molto giù, quindi lo stiamo consolando. Io e Massi invece la prendiamo come un’occasione per conoscersi meglio. Comunque bussare da porta porta è un’agonia”.

“Resistete!”,
urlano in coro gli inquilini