No alla falsità, sì alla tolleranza
No alla falsità, sì alla tolleranza

No alla falsità, sì alla tolleranza

Lo sfogo di Veronica

Oggi Veronica non è in forma, è pensierosa, riflessiva. Lucia se ne accorge e la raggiunge in camera da letto. Alla figlia di Bobby Solo proprio non va giù l’atteggiamento assunto da Baye Dame, sempre troppo attento al rapporto che il gruppo, lei compresa, ha con Aida.

“Non può togliermi la libertà”, dice parlando con l’amica. “Qui ci siamo scordati la parola tolleranza. Ci stiamo illudendo che in questa Casa stia succedendo qualcosa di bello ma non è così”, aggiunge, sottolineando di voler coltivare rapporti nuovi, capaci di durare anche una volta fuori dalla dimora di Cinecittà.

“Stiamo abusando della parola falsa e invece abbiamo dimenticato una parola che secondo me è molto importante, la tolleranza”, rimarca anche in presenza del coinquilino italo-africano.