MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
"Non c'è rispetto"
"Non c'è rispetto"

"Non c'è rispetto"

“Non sopporto la maleducazione!” Comincia così l’ennesimo sfogo di Cristiano Malgioglio, amareggiato per la rivolta dei disagiati, la caciara fatta dai vicini di Casa che in piena notte hanno deciso di suonare pentole e coperchi per disturbare e attirare le attenzioni dei Privilegiati.

“Non c’entrano niente con me”, spiega il paroliere parlando con Daniele Bossari. “Il rispetto non sanno neanche cosa sia”, sottolinea. Malgioglio spera in una punizione del Grande Fratello, magari nella sottrazione delle coperte, Bossari prova a calmarlo. “Non possiamo arrabbiarci, altrimenti facciamo il loro gioco. E poi lo rifarebbero!”, spiega il conduttore.