Nostalgia di casa?
Nostalgia di casa?

Nostalgia di casa?

Alex e Davide hanno nostalgia della tranquillità al di fuori della Casa

Durante le prime ore del pomeriggio, subito dopo pranzo, i VIP ne approfittano per passare la domenica pomeriggio in totale relax.

C’è chi scambia due chiacchiere in giardino, chi in veranda e chi, invece, ne approfitta per dormire un po’ e recuperare le energie. Alex e Davide si dirigono in camera e ripensano alle abitudini che avevano al di fuori della Casa del #GFVIP. Alex, dopo essersi messo a letto, dice di iniziare a sentire la mancanza delle domeniche trascorse a casa e di Delia, sua moglie. Anche Davide confessa di sentire un po’ la nostalgia di casa, del suo cane e delle sue abitudini.

L’attore sembra essere un po’ stanco delle discussioni che puntualmente si creano all’interno della Casa tra i vari concorrenti e afferma “Che fatica”. I due parlano degli atteggiamenti assunti dai vari VIP e del fatto che, ognuno di loro, si mostri e appaia come meglio crede. Davide, inoltre, parla di Nomination e dopo aver detto che ognuno è libero di esprimere il proprio giudizio afferma “Io sono d’accordo con loro che mi dicano che mi nominano perché voglio fare il simpatico, perché sono esuberante e io, invece, dico perché parli troppo, perché sei noioso; non hai nient’altro da fare e parli degli altri”. L’attore sembra non gradire troppo coloro che cercano a tutti i costi di trovare il pelo nell’uovo per infastidire il prossimo.

“Non sto dicendo che io sono giusto e loro sono sbagliati, ma io non andrò mai d’accordo con certe persone” sottolinea Davide parlando dei suoi compagni d’avventura. Inoltre aggiunge che, viste le circostanze, cerca di mantenere un rapporto pacifico anche con chi, al di fuori della Casa, non stringerebbe mai alcun tipo di legame a causa delle divergenze caratteriali.