Pago: “È una tortura che non voglio rivivere”
Pago: “È una tortura che non voglio rivivere”

Pago: “È una tortura che non voglio rivivere”

Il cantautore si sfoga con Paolo

Pago si sfoga con il giovane Paolo che sembra aver le idee chiare sul comportamento di Serena. “Per me lei doveva evitare”, commenta riferendosi al like che ha scatenato una lita furiosa durante la puntata. Pago interviene deciso: “Non doveva farlo, lei manca di questa sensibilità e non è la prima volta che si comporta così, non gliene frega niente, però adesso se vuole arrivare a un risultato le deve importare e come!”, dice, stanco. Paolo è totalmente schierato dalla parte del cantante: “Se vuole ricostruire la fiducia, non può fare questi errori”, esprime deciso.

Pago, come se passasse mentalmente in rassegna tutti gli avvenimenti -recenti e passati-, commenta: “Se non cambia, non vado più avanti, e diventa un tornare indietro”. Paolo gli domanda timidamente se forse non sarebbe stato meglio aver avuto un dialogo con Serena al di fuori del programma, lo stesso pensiero lo aveva espresso Denver, a pochi passi da loro, chiuso in sauna con Paola di Benedetto. “Si ma ora andiamo avanti, siamo riuscita a riprenderci, ora è una tortura che non voglio vivere più. Lei è qui per farmi vivere qualcosa di nuovo, non qualcosa del passato. Qui era bello viversi questo momento, stavamo bene, quella (il like) è una tortura inutile, è roba vecchia”. Pago se la prende un po’ con tutti, attribuendo la colpa di quella lite anche a terze persone al di fuori della Casa.

Dubbi, rabbia e amore convivono in Pago quindi dovrà guardarsi dentro e farsi strada tra questi sentimenti per ritrovare la felicità.