Paolo Brosio, grande amante delle bellezze femminili nella Casa
Paolo Brosio, grande amante delle bellezze femminili nella Casa

Paolo Brosio, grande amante delle bellezze femminili nella Casa

Gli inquilini scherzano sugli apprezzamenti che Paolo rivolge alle donne della Casa

Simpatico siparietto nella notte con protagonista Paolo Brosio, il quale, oltre a confermarsi uomo dalla grande spiritualità e dalla grande cultura religiosa, si dimostra essere un estimatore della bellezza femminile.

Rosalinda infatti dichiara, a nome di tutte le donne della Casa, di apprezzare molto la presenza del giornalista, dato che in precedenza ci si lamentava dell’assenza di corteggiamento da parte degli uomini.

Paolo non si tira indietro e concorda, gli piacciono davvero molto le donne, confidando di guardare con piacere Elisabetta, Dayane, la stessa attrice, Scherzando, afferma allusivamente: “Tra 20 giorni potrei chiedere di passare una notte…

Alla conversazione partecipano anche Elisabetta e Pierpaolo, il gruppetto inizia a parlare ironicamente della possibilità di consumare rapporti nella Casa al riparo dallo sguardo delle telecamere.

Successivamente la discussione si allarga e le risate scrosciano fragorose quando Paolo ammette di avere difficoltà a resistere al fascino delle donne. La sua idea di delirio mistico, scherza, sarebbe una notte in Lavatrice con Rosalinda e la modella brasiliana.

Stefania cala il carico pesante, ricordando come Paolo confidi spesso di essere molto contento quando si sveglia avendo Elisabetta al suo fianco. La diretta interessata si dimostra sorpresa: il suo pigiama, secondo lei, è tutt’altro che provocante.

Brosio cerca di parare il colpo: “Sei tremenda, ho solo detto che le donne hanno l’oro in bocca la mattina”. Seguono altre battute sul prurito di Paolo, con una insinuazione particolarmente salace da parte di Francesco: “Desiderare la donna di un altro è peccato e desiderarne 10 in Casa?

L’interrogato prende tempo, balbetta qualcosa ma la risposta è molto evasiva. Il discorso evidentemente lo diverte ma non vuole raccogliere provocazioni, anche ironiche, in merito alla religione.

Francesco conclude il momento rivolgendo un dubbio a Elisabetta: “Can che abbaia non morde...” La showgirl però lo smentisce, l’uomo è davvero un tombeur de femmes