Paolo Ciavarro e il rapporto con il padre
Paolo Ciavarro e il rapporto con il padre

Paolo Ciavarro e il rapporto con il padre

Il giovane concorrente riceve una sorpresa inaspettata

Le sorprese all’interno della Casa del Grande Fratello non finisco mai e Alfonso, richiamando l’attenzione nel salotto, dice Paolo vorrei parlare con te, sei bello e molto intelligente, ma molto spesso vengono fuori piccole e grandi ferite che nascondi”.

Il giovane infatti, nei giorni precedenti, ha vissuto più di un momento di sconforto nel parlare del rapporto con il padre e, senza trattenere le lacrime, ha detto “Forse ci sono molte cose che non gli ho detto anche se lui le sa già, vorrei fargli tante domande ma amo i miei genitori con tutto il cuore” ammettendo la sua preoccupazione per il giudizio dei genitori verso il suo percorso all’interno della Casa.

Alfonso allora, riprendendo la parola, con voce commossa dice “Io so quanto ami tuo papà e voglio consigliare a tutti di non perdere mai l’occasione di dire ti voglio bene a chi amiamo, io per primo rimpiango di non averlo fatto più spesso” invitando il giovane a raggiungere velocemente la Mystery Room.

Paolo, correndo verso la stanza delle sorprese, trova una maglietta del Manchester City, simbolo per lui della carriera calcistica che non ha voluto proseguire, e dice “Questo è stato uno dei primi contrasti con mio padre, perché lui mi ha sempre spronato e io non ho avuto fame di inseguire questo sogno” mentre Alfonso esclama “Devi sapere che lui però non ha mai smesso di fare il tifo per te, ti segue sempre” suscitando il sorriso sul volto provato del giovane concorrente.