Paolo Ciavarro: "Piano piano mi riprenderò"
Paolo Ciavarro: "Piano piano mi riprenderò"

Paolo Ciavarro: "Piano piano mi riprenderò"

Il giovane concorrente si confida nella notte con Patrick Ray Pugliese

È ormai tarda notte nella Casa del Grande Fratello e Paolo, ancora provato dalla squalifica di Clizia e l’abbandono di Andrea, rimane in giardino a confidarsi con Patrick che, mostrandosi molto protettivo nei confronti del giovane, tenta di rincuorarlo dicendo “Magari adesso è in malinconia e ci starà guardando, devi stare tranquillo che sei in una botte di ferro sia con Clizia che con Montovoli, lei si è scusata, vedrai che si sistemerà trutto”.

Paolo però, con voce amareggiata, subito risponde “Speriamo, purtroppo questo non toglie il mio dispiacere” e prontamente l’ex gieffino riprende la parola dicendo “Nei giorni del dispiacere bisogna solo riflettere, il Grande Fratello non è una passeggiata ma, come io ho avuto Martina e un figlio, tu hai ricevuto Clizia” mentre il giovane concorrente sorridendo aggiunge “Ma infatti piano piano mi riprenderò, mi dispiace per come è uscita Clizia ma per Andrea sono felice”.

Patrick allora, utilizzando la sua esperienza nel gioco, conforta Paolo dicendo “Questa è un’esperienza assurda ma devi viverla prendendo quello che la Casa ti offre e non viverla aspettando che finisca, vedrai che il sonno ti concilierà le idee” mentre Paolo con volto pensieroso aggiunge “Vorrei fare una bella dormita, domani sarà un altro giorno e starò meglio”.

È evidente che per il giovane inquilino la perdita di due dei compagni d’avventura a lui più cari è stato un duro colpo; l’avventura del Grande Fratello però continua senza fermarsi e chissà se Paolo ritroverà la serenità iniziale per proseguire il suo percorso all’interno del gioco.