Paolo Ciavarro: "Vieni qui con me"
Paolo Ciavarro: "Vieni qui con me"

Paolo Ciavarro: "Vieni qui con me"

Il giovane concorrente si confida nella notte con Clizia Incorvaia

Nella notte Paolo, raggiungendo il giardino, porge in regalo a Clizia una piccola -C- modellata con l’argilla dicendo “Guarda cosa ti ho fatto” mentre la compagna d’avventura, visibilmente stupita per il gesto del coinquilino, risponde sorridente “Ma che carino, grazie è davvero bellissimo” e subito Paolo, con un velo di imbarazzo, aggiunge “Vieni qui con me, non puoi andare a dormire perché non ho sonno” invitando la giovane a sedersi vicino a lui per guardare le stelle del cielo di Cinecittà.

Clizia però, ancora pensierosa per alcune affermazioni del coinquilino, si lascia andare alle confidenze dicendo “Quando mi hai detto che mi avevi inquadrato perché parlo di tutti e poco di me, ho capito che hai pensato che non fossi sincera” e subito Paolo, con volto amareggiato, risponde “Ma tu al contrario cosa avresti pensato?” e subito la giovane concorrente risponde decisa “Non avevamo mai parlato di faccende sentimentali del presente, mi sono sentita di dirtelo ma ammetto che anche io avrei pensato che non era un comportamento trasparente”.

Paolo allora, vedendo il volto afflitto della compagna di viaggio, cerca di tranquillizzarla dicendo “Però non è detta l’ultima parola, se hai sentito il bisogno di dirmelo un motivo ci sarà, piano piano è tutto più chiaro” e subito Clizia gli risponde sorridendo “È normale che ancora ci dobbiamo conoscere, però mi dispiaceva sentirti lontano”.

È evidente che l’amicizia fra Paolo e Clizia si sta facendo sempre più forte e profonda, staremo a vedere dove questa particolare intesa porterà i due coinquilini.