Patrick Ray Pugliese: “Fa finta di essere buona ma è perfida”
Patrick Ray Pugliese: “Fa finta di essere buona ma è perfida”

Patrick Ray Pugliese: “Fa finta di essere buona ma è perfida”

Patrick è sicuro delle sue ragioni

Ora è il momento di Patrick, che a mollo in piscina, spiega la sua versione dei fatti ad Adriana. Patrick racconta l’accaduto in maniera tranquilla e molto distaccata, sicuro delle sue ragioni. “Ho capito che è molto furba, lei ha usato una cosa minuscola, come i piatti, per creare una guerra. Adesso ne stiamo parlando, però finisce qui. Per me lei ora è trasparente, non ci casco più nelle sue trappolette", commenta in maniera serafica poi continua, "dice che l’ho spinta, ma non è vero, lei sa che sono forte, e mi fa ridere. Mi vede come un avversario ed è già da un po’ che mi prende le misure, ma non le ha prese bene. Qui non siamo in ufficio, non la passa liscia. Poi mi taglia i capelli e la butta come uno scherzo, fa finta di essere buona, ma è perfida”.

Adriana ha lasciato che l’inquilino raccontasse la sua di storia poi commenta: “Ho voluto sentire te perché è giusto sentire tutte e due le campane”. “Si certo, la campana di Antonella sarà intelligente, ma non abbastanza”, asserisce Patrick in maniera pungente