Patrizia De Blanck e Stefania Orlando: un chiarimento necessario
Patrizia De Blanck e Stefania Orlando: un chiarimento necessario

Patrizia De Blanck e Stefania Orlando: un chiarimento necessario

La showgirl si scusa con la contessa per il loro acceso battibecco senza trattenere le lacrime

La contessa De Blanck, dopo il battibecco avuto con Stefania, rimane nel giardino della Casa dove viene raggiunge da Maria Teresa che, armata di buoni propositi, cerca di fare da tramite fra le due concorrenti e ristabilire la pace.

Patrizia però, ancora innervosita, sembra non aver gradito il modo in cui la concorrente si sia rivolta a lei: "Pensa che io usi questo come pretesto per nominarla, ma chi la pensa, non mi deve scocciare su quando farci i capelli" mentre Maria Teresa, provando a spiegare le buone intenzioni della coinquilina, dice: "Lei sicuramente voleva solo coinvolgerti non infastidirti" mentre la contessa ribatte decisa: "Ma forse è lei che cercava di battibeccare per usarlo poi nelle Nomination".

Le due coinquiline rimangono a lungo a parlare sul divano del giardino e Maria Teresa, mostrandosi molti comprensiva, cerca di rasserenare la più grande compagna d'avventura spiegandole come, dopo cinquanta giorni di convivenza forzata, sia facile perdere le staffe: "Sai siamo molto stanchi, basta niente e subito ci scaldiamo"

Successivamente però Stefania, dispiaciuta per la sua forte reazione davanti alla contessa, la raggiunge fuori la Casa per scusarsi: "Ti chiedo ufficialmente scusa, così non si fa ho sbagliato i modi, tu sei più grande e devo portare rispetto" lasciandosi andare ad un pianto liberatorio metre Patrizia, abbracciandola forte a sé, la tranquillizza: "Ma non devi fare così, accetto le scuse, ma ti assicuro che io se ti volessi nomiare te lo direi in faccia".

Stefania e Patrizia sembrano così aver trovato un punto d'incontro e, rimanendo abbracciate, un bacio della showgirl sancisce la pace fra loro; anche questa volta sembra che il buonsenso abbia prevalso sui malumori dei VIP.