Pierpaolo e Selvaggia: la prima notte insieme nel Cucurio
Pierpaolo e Selvaggia: la prima notte insieme nel Cucurio

Pierpaolo e Selvaggia: la prima notte insieme nel Cucurio

I due inquilini, a seguito della scelta degli opinionisti, dovranno trascorrere qualche giorno insieme nel Cucurio

La scelta dI Pupo e Antonella Elia a fine puntata ha portato Pierpaolo e Selvaggia a trascorrere qualche giorno insieme nel Cucurio. Finita la puntata i due coinquilini decidono di cucinarsi qualcosa con quello che hanno a disposizione e mentre mangiano i due parlano della situazione in Casa e soprattutto di Elisabetta.

Selvaggia è convinta che la coinquilina non nutra per lei una particolare simpatia “Elisabetta la vedo strana” afferma parlando di una sensazione. “Vi siete presentate in un modo un po’ forte” dice Pierpaolo che poi spiega “non so a volte come comportarmi” dice rivelando di sentirsi a volte un po’ in difficolta, come tra due fuochi.

Selvaggia ribadisce il suo scetticismo sul comportamento della coinquilina per lei troppo ambiguo nei confronti dell’amico “tu lo vedi meno perché sei preso, ci sta che ti vuole bene e ti reputa un amico” dice sittolineando poi le contraddizioni nel comportamento di Elisabetta.

Pierpaolo le spiega come in questi due mesi il rapporto tra i due si sia evoluto “non si lascia andare ma io la sto vivendo molto più sereno” dice riferendosi allo scontro delle settimane scorse che li ha allontanati.

Selvaggia non è convinta delle parole di Pierpaolo e commenta “ti tiene come una scorta” dice la apertamente la ragazza che dopo aver sentito il racconto della proposta di matrimonio dell’ex marito di Elisabetta durante il lockdown è ancora più scettica “sta giocando” dice a Pierpaolo che invece ribadisce le sue ragioni ed è convinto dei sentimenti di Elisabetta “il resto è da vedere fuori, nella vita mai dire mai” conclude.

Selvaggia prova a consigliare l’amico “trovati una persona che ti voglia bene, avete due vite diverse” dice pensando che fuori la loro amicizia speciale non avrà futuro.

Poco dopo a letto Selvaggia si apre parla della sua famiglia rivelando un lato più tenero e sensibile che in questi giorni non era ancora emerso in Casa. La ragazza racconta della mancanza del padre “da piccola lui se ne è andato e poi è ritornato” dice spiegando che ha pochi ricordi di quei momenti.

“Non so nulla di lui perché non ho rapporti” continua per poi parlare della mamma e dell’ammirazione che ha per lei che l’ha cresciuta sola. Pierpaolo la ascolta interessato “quando sento queste storie..” dice mostrando grande dispiacere per le vicissitudini familiari della ragazza che non conosceva. La mancanza della figura paterna ha influito anche sulle relazioni sentimentali della ragazza che conclude spiegando di essere riuscita però con gli anni a superare alcune delle sue mancanze.

I numerosi orologi nel Cucurio continuano a spaventare Selvaggia che ogni tanto si interrompe guardandosi intorno. Prima di dormire la ragazza torna a indirizzare le sue attenzioni su Pierpaolo “dormi con me?” gli chiede ma Pierpaolo non sembra molto d’accordo, declina gentilmente l’offerta e si prepara per la notte.