Pierpaolo Pretelli: “Ieri mi sono sentito in colpa per essere felice”
Pierpaolo Pretelli: “Ieri mi sono sentito in colpa per essere felice”

Pierpaolo Pretelli: “Ieri mi sono sentito in colpa per essere felice”

Il concorrente si confida con Giulia dopo la discussione avuta in puntata con Elisabetta

In veranda Pierpaolo torna a parlare del confronto con Elisabetta avuto ieri durante la puntata, l’assenza della concorrente che ha lasciato la Casa lunedì ha portato a un cambiamento di atteggiamento che non è passato inosservato neanche ai compagni d’avventura.

“Tu come sei stato in questi giorni?” domanda Giulia che lo ha visto più spensierato e partecipe alle dinamiche della Casa. “Ieri mi sono sentito in colpa per essere felice” spiega Pierpaolo deluso dalle parole di Elisabetta.

Il concorrente prova a spiegare ancora una volta le ragioni del suo comportamento nei confronti di Elisabetta considerato troppo accondiscendente da più di coinquilino “lei mi dava modo di continuare, lasciavo andare le cose così perché volevo proteggerla” dice ribadendo di non sentirsi in colpa per l’atteggiamento con cui sta affrontando questi ultimi giorni in Casa sebbene senta la mancanza di Elisabetta.

“Io ho passato la stessa cosa”dice Giulia prima di esprimere il suo pensiero sul diverbio avuto ieri con Elisabetta “tu sei stato carino, non devi recriminarti nulla” ribadisce rassicurando Pierpaolo.

Tra i due concorrneti la sintonia sembra crescere giorno dopo giorno, entrambi cercano l'appoggio dell'altro nei momenti di difficoltà aprendosi e svelando lati del loto carattere rimasti ancora nascosti.