“Più vivacità che prese di posizione”:  le aspettative di Lemme
“Più vivacità che prese di posizione”:  le aspettative di Lemme

“Più vivacità che prese di posizione”: le aspettative di Lemme

L’approccio del farmacista a questa avventura sembra cambiato negli ultimi giorni

La domenica sera procede tranquilla in Casa; la diretta è vicina e i concorrenti cominciano a sentire la tensione “cosa metti domani?” domanda Gianmarco a Gennaro che ha già in mente l’abbigliamento che sfoggerà stasera “il vestito azzurro” risponde. Il ragazzo partenopeo si rivolge poi a Lemme che fa loro compagnia nel salottino adiacente alla zona beauty “Ti vedo spento” afferma.

“Sono pensieroso” risponde il farmacista che negli ultimi giorni è sembrato più silenzioso e spesso in disparte; “Che è successo?” interviene Gianmarco, curioso di conoscere il motivo del cambiamento di atteggiamento di Lemme.

“Sono convinto che ti aspettavi questa esperienza più viva” prova a ipotizzare Gennaro; il farmacista annuisce e poi aggiunge “da parte vostra si”. I due ragazzi chiedono a Lemme di spiegarsi meglio, “più vivacità che prese di posizione”. Lemme è di poche parole ma non si sottrae alla conversazione “siete tutti allineati e coperti, non vi sbilanciate più di tanto” conclude.

Gianmarco e Gennaro vorrebbero capire di più e continuano a fare domande al farmacista ma il tono di voce di Enrico, molto alto, interrompe più volte la conversazione. La posizione di Lemme nella Casa sembra stia lentamente cambiando; dopo aver rivelato di non essere un concorrente e aver superato indenne il televoto quanto durerà ancora la sua permanenza nella Casa più spiata d’Italia?