MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Quando si dice la noia...

Quando si dice la noia...

Fuori piove e i ragazzi si ingegnano per non annoiarsi.Valentina, la mattatrice della serata. La bella torinese propone un gioco dietro l’altro. Primo fra tutti, quello della patata. Ognuno di loro deve legare una patata alla propria cintura e colpirne una poggiata per terra, fino a portarla al traguardo.

I ragazzi apprezzano, il gioco scatena grandi risate ed entusiasmi, così tanto da spingere Valentina a proporre un altro dei suoi passatempi, il gioco del foglio. È semplice: gli inquilini devo passarsi un foglietto di bocca in bocca, stando attenti a non farlo cadere. Qualcuno prova a barare, qualcun altro si impegna davvero, tutti ridono a crepapelle.

  • 1 di 9
    1 di 9
  • 2 di 9
    2 di 9
  • 3 di 9
    3 di 9
  • 4 di 9
    4 di 9
  • 5 di 9
    5 di 9
  • 6 di 9
    6 di 9
  • 7 di 9
    7 di 9
  • 8 di 9
    8 di 9
  • 9 di 9
    9 di 9