Questione di obiettivi
Questione di obiettivi

Questione di obiettivi

Il comportamento di Luigi indispettisce più di un inquilino

La preparazione del pranzo non sembra impensierire i ragazzi che chiusi in camera ingannano il tempo chiacchierando. Luigi continua a stuzzicare Danilo, ogni pretesto è buono per provocarlo ma il ragazzo romano non cede e risponde con ironia all’imprenditore napoletano “sei quello simpatico delle feste” insiste Luigi mentre il resto del gruppo assiste alla discussione in silenzio.

I due continuano a utilizzare questo particolare modo di confrontarsi ma si percepisce la tensione tra una battuta e l’altra; questo clima pesante viene percepito anche dal resto del gruppo.

Lucia esterna a Filippo la sua idea proprio in merito a Luigi, l’atteggiamento dell’imprenditore napoletano non le piace ed è preoccupata per l’influenza che esercita su Filippo.

Questo cambiamento nell’approccio di Luigi darà i risultati da lui sperati?