MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Riflessioni e risate in giardino
Riflessioni e risate in giardino

Riflessioni e risate in giardino

In giardino Cristiano e Luca si confrontano con i nuovi entrati; si riflette sul percorso che tutti insieme stanno facendo.

Il paroliere ribadisce un concetto già espresso in passato: per lui Luca è uno dei più interessanti tra il gruppo di giovani “lui sta con noi perché si vuole arricchire” afferma Cristiano. “Ma quando mi ricapita” risponde il ragazzo riferendosi alla possibilità di conoscere, tramite questa esperienza, grandi nomi dello spettacolo e della televisione italiana.

I nuovi entrati sono d’accordo con Cristiano “è profondo” dice anche Raffaello che racconta di essere rimasto piacevolmente colpito dalla coesistenza di un lato riflessivo e di uno più leggero e scherzoso che si è manifestato soprattutto nei primi giorni.

Il discorso finisce sulle nomination, Carmen vuole capire come mai le persone per lei più interessanti sono uscite. Luca e Cristiano cercano di spiegare che le dinamiche delle nomination non dovrebbero influire sui legami creati nella Casa “Carmen magari io lunedì nomino lui anche se è mio amico” dice il paroliere.

Mentre in Casa il gioco dei tappi prosegue anche fuori si continua a chiacchierare, Corinne, Carmen, Raffaello e Cristiano si divertono: il paroliere fa un’imitazione di Corinne divertentissima.

Per Cristiano però è ormai tardi, rientra in Casa e si prepara per la notte ma si ritrova nel pieno dei festeggiamenti per la vittoria di una partita. Saluta tutti e va a dormire a Tristopoli.