Rosalinda Cannavò: "Lo scherzo non deve sforare"
Rosalinda Cannavò: "Lo scherzo non deve sforare"

Rosalinda Cannavò: "Lo scherzo non deve sforare"

Samantha De Grenet e Andrea Zelletta raccontano alla giovane i commenti sul suo biglietto a Zenga

Il misterioso bigliettino di Rosalinda a Zenga continua a dare pensiero ai concorrenti e in particolar modo Andrea e Samantha, conoscendo meglio la vicenda, decidono di parlarne con la giovane in disparte.

Infatti i due coinquilini si mostrano da subito molto preoccupati che la giovane possa rimanerci male per alcuni commenti della restante comitiva così Samantha, con grande premura, prende la parola dicendo: "Tu ti sei confidata con me e so benissimo il pensiero ma ne abbiamo parlato un pò tutti...".

Andrea allora, prendendo le redini del discorso, con grande delicatezza aggiunge: "Zenga me lo ha confidato perchè pensava che fosse uno scherzo, ma Tommy ha trovato la brutta copia" spiegando come alcuni dei coinquilini abbiamo frainteso il suo gesto: "Parlavano di un possibile gossip".

Rosalinda appare da subito molto infastidita dal comportamento dei coinquilini che hanno letto la copia del messaggio: "Non c'era scritto nulla di male, sono timida e ho preferito scrivere... ma ci rimango male se hanno insinuato altro" mentre Samantha rassicurandola aggiunge: "Prendila con ironia, volevano scherzare... noi però temevamo che tu ci rimanessi male".

I tre coinquilini continuano a confrontarsi senza sosta e sia i timori di Samantha che di Andrea si rivelano fondati: "Non mi piace che hanno preso la copia e l'hanno letta, non è carino" esclama Rosalinda che, con voce sempre più amareggiata, aggiungere: "Non capisco perchè cercare la malizia in una cosa carina, sapendo anche la mia situazione... lo scherzo non deve sforare!".